Passa ai contenuti principali

CONTEST 3NARRATORI

Argonauta Xeno indice un Contest letterario molto interessante, QUI tutti i dettagli

Ecco il regolamento

Regolamento

1. La partecipazione è aperta a opere di genere fantastico, sia nelle tre principali declinazioni (fantasy, fantascienza e horror) sia nei suoi sottogeneri più recenti. Sarà apprezzata l'originalità, la distanza dai canoni classici del genere.

2. Sono ammessi racconti in lingua italiana di lunghezza compresa tra 1000 e 4000 parole. Ciascun autore può partecipare con una sola opera. I racconti devono essere inediti e l'autore dev'essere l'unico detentore dei diritti.

3. I racconti dovranno essere inviati in allegato alla di posta elettronica riportata in fondo con il seguente oggetto: [3Narratori] Nome o alias – Titolo del racconto.
I formati ammessi sono RTF, ODT e DOC. Il termine ultimo per la consegna è mercoledì 10 Aprile 2013.

4. Per valutare le opere mi avvarrò di collaboratori esterni, provenienti anch'essi dalla blogosfera. Le opere non conformi ai criteri d'ammissione saranno scartate a priori. Il verdetto della giuria è in ogni caso inappellabile.

5. I tre racconti giudicati più meritevoli riceveranno un premio di 15 euro, utilizzabile per l'acquisto di libri, in formato digitale o cartaceo.

6. I tre racconti vincitori saranno inseriti in un eBook distribuito sul blog Argonauta Xeno con licenza creative commons. Non si esclude la distribuzione su altre piattaforme che ne consentano la libera diffusione. A discrezione della giuria, potranno essere inclusi altri racconti previo consenso degli autori. Tutti i diritti sui racconti rimarranno dei singoli autori.

7. In caso di bassa partecipazione, o qualora il livello complessivo delle opere sia giudicato non adeguato, la giuria si riserva di non assegnare, anche solo in parte, i premi.

8. La versione aggiornata e autentica di questo regolamento e delle FAQ è reperibile sul blog. Per tutte le altre richieste, potete scrivere all'indirizzo riportato in fondo anteponendo nell'oggetto il tag [3Narratori].

PARTECIPATE!!!!!!!!!!!!!

Commenti

  1. Un gran bel concorso lo debbo dire. Lo pubblicizzerò volentieri anche io molto presto.

    RispondiElimina
  2. Come sarebbe bello se fossi in grado di partecipare a questo "contest" ! Ma é inutile mentire a me stessa ...é meglio lasciar perdere e attendere fiduciosi che persone come te Lady (The Genius) ci possano deliziare con la loro "Arte" !!!
    Good luck to you and to everyone !!
    Be Good...be Brave!
    Merrycat (formerly Aunt M)

    RispondiElimina
  3. Credo di averlo detto ormai ovunque, comunque io parteciperò, buttandomi in questi generi che sto esplorando da poco.
    E, come te, sto radunando le folle!

    RispondiElimina

Posta un commento

Bando alla pigrizia, commenta!

Post popolari in questo blog

KEEP CALM & CARRY ON - the beginning

Una libreria storica, un tempo stazione ferroviaria, in cui viene voglia di andare a trascorrere un pomeriggio nella OLD WAITING ROOM.
Si tratta della Barter Books e della vera storia dell'arcinoto slogan KEEP CALM AND CARRY ON, ideato dal governo inglese (assieme ad altri due slogan) nel 1939 per sorreggere il morale del popolo britannico all'inizio della Seconda Guerra Mondiale.
Qualche anno fa il poster fu scoperto appunto nella libreria Barter Books, in una scatola di vecchi libri vinti ad un'asta, generando un entusiasmo ed una diffusione imprevisti.
Qui il negozio ufficiale della libreria che propone i tre poster originali. e qui uno dei tanti shop on line che propone tovaglie, tazze, poster e altri gadget.

La Barter Books è una tra le 20 librerie più belle al mondo. Seguirà un post a rriguardo, intanto, a voi la storia


e qualcuna delle declinazioni più simpatiche:









FONTE NOTIZIA: blog BLOGGING WOLF

Henri Cartier Bresson - mostra a Torino

Henri Cartier Bresson credeva che ogni azione, ogni soggetto, ogni situazione vivesse prima o poi un momento decisivo, un attimo importante, da fotografare.
Un fotografo che ha testimoniato il secolo scorso, anche attraverso la pittura, con i suoi scatti su momenti storici rilevanti o quotidiani. Un artista che ha trovato essenziale viaggiare per nutrire la sua arte, perchè le sue Leica non fossero passatempo, ma occhio vigile sulla realtà, in ogni declinazione.
Ha fotografato la storia, la miseria umana, attori del cinema e scrittori, con uno stile in bianco e nero senza virtuosismi, ma fatto i occhio, cuore e anima allineati, come diceva spesso.
A Torino fino al 24 giugno 2012 c'è sua una mostra di 180 foto a Palazzo reale. Ci sono andata ieri e ne sono uscita emozionata.

Non amo particolarmente "quel" genere di foto, soprattutto dedicato a volti e persone.
Ma è inevitabile restare affascinati dagli scatti sopravvissuti all'autore, immagini in perpetuo movimento. P…

BUONE VACANZE A TUTTI

Ci rivediamo a settembre. Fate almeno una cosa al giorno che vi rende felice, evitate le costrizioni e viaggiate tanto, fisicamente o mentalmente (a libera declinazione).

Spero al ritorno di rittrovare il blog Nocturnia aperto.
Cyberluke hai visto The Talking Dead??

Baci

CREDITS: foto di IVANA PORTA